Storia della Vinoterapia

I primi trattamenti estetici di vinoterapia furono effettuati proprio in Francia, nella zona di Bordeaux.

Pioniere della vinoterapia è una donna, Mathilde Cathiard Thomas, figlia di viticoltori francesi e fondatrice della Caudalie, azienda produttrice di creme e cosmetici di grande successo, tutti a base di uva, vinaccioli e foglie di vite.

La ricerca di Mathilde e di suo marito Bertrand parte dai semi dell’ uva, ricchi di polifenoli, ma considerati materia di scarto durante il processo di vinificazione.

Nasce una collaborazione con l’ Università  di Bordeaux e il suo centro ricerca e si arriva alla scoperta delle proprietà  anti-radicali dei polifenoli contenuti nei semi dell’ uva. Addirittura, le ricerche affermano che tali proprietà  sarebbero più sviluppate ed efficaci di quelle contenute all’ interno della vitamina E, da sempre alleata della cosmesi e delle cure del corpo.

Vino e benessere diviene cosଠun binomio indissolubile. Tra i primi trattamenti estetici ideati nel centro benessere di Mathilde e Bertrand, la spa Le Source de Caudalie, ritroviamo il celebre Bain Barrique, un bagno caldo a base di vinaccia fresca da abbinare ad oli essenziali che intensificano le proprietà  tonificanti, esfolianti e rilassanti dell’ uva.

Oggi, accanto a Le Source de Caudalie, troviamo gli altri centri spa del gruppo Caudalie. Uno di questi centri si trova in Italia, nel cuore del Piemonte, all’ interno di un antico convento francescano del XVI secolo, trasformato in un lussuoso relais.

Nato nel 1993, il progetto “Vinoterapia” di Mathilde e Bertrand Thomas si è trasformato oggi in un business redditizio improntato sulla continua ricerca nel settore delle cure e dei trattamenti estetici a base di vino e uva.

Continuando a collaborare con la Facultè de Pharmacie de Bordeaux, la Caudalie ha una missione chiara: produrre prodotti cosmetici sempre più innovativi ed efficaci e garantire trattamenti benessere in grado di restituire il giusto equilibrio psico-fisico ai propri clienti.

Un esempio da seguire. Un modello da ammirare.

One Response to “Storia della Vinoterapia”

  1. […] berevino, […]

Lascia un Commento