Ampeloterapia

Parlando del rapporto tra vino e salute non si puಠnon fare riferimento ad una pratica curativa a base di uva che sembrava essere apprezzata sin dall’ epoca romana: la Ampeloterapia.

Ampeloterapia ovvero come disintossicarsi con una dieta a base di vino. Il termine ha origini greche: ampelos in greco significa vite.

Si tratta di un programma alimentare che prevede un consumo sistematico e progressivamente crescente di uva. La dieta mira a trasformare l’ uva nell’ ingrediente principale della propria alimentazione per un periodo di tempo determinato. In genere si programma una dieta a base di uva della durata di una settimana.

L’ obiettivo è quello di purificare fegato e intestino attraverso l’ accentuazione delle proprietà  diuretiche e lassative dell’ uva. La presenza negli acini di un elevato quantitativo di potassio al quale si aggiungono sostanze come la pectine, la cellulosa e gli enzimi, rende l’ uva uno speciale coadiuvante per il benessere del corpo.

La Ampeloterapia puಠessere praticata sia consumando uve bianche sia assumendo uve nere. Questa pratica, le cui origini sembrano perdersi nella storia, oltre a garantire un effetto altamente diuretico, puಠessere grande alleata per combattere i radicali liberi, causa dell’ invecchiamento della pelle.

Infine, la Ampeloterapia puಠdiventare un indispensabile supporto naturale per favorire la circolazione sanguigna e la fortificazione delle pareti dei vasi sanguigni (vene e capillari).