Il vino di Urupia

Vino della comune di UrupiaLa comune di Urupia è un progetto sociale che nasce nel 1985 basandosi su principi di collettivizzazione delle proprietà  e vive prevalentemente dei suoi prodotti agricoli.

La comune pratica metodi di coltivazione biologici, anche se non ha richiesto gli appositi marchi e certificazioni per tenersi distante dalla burocrazia che è legata a questo mondo e dalle logiche del “bio-business “.
La comune si propone come progetto aperto, la si può visitare per conoscere i suoi prodotti e vedere come e attraverso quali pratiche e metodologie questi vengono ottenuti.

La produzione vinicola di questa associazione  – che si trova in Puglia, nel Salento – conta più di 10mila bottiglie all’anno ottenute da vitigni di primitivo, malvasia, montepulciano, chardonnay e soprattutto negroamaro. Oltre al vino qui viene prodotto e venduto olio, pane e altri prodotti da forno.

Tra i vini prodotti a Urupia qui ci sono Il TERRONE I.G.T. Salento Rosso, ricavato da vitigni di negroamaro e primitivo nelle percentuali del 70 e 30 % – un vino a dominanza fruttata e note speziali ” ed il SOLARE I.G.T. Salento Rosso, ricavato dal vitigno di negroamaro (70 % ) e malvasia nera (restante 30 % ) – un vino fortemente floreale, note di frutta matura il cui sentore viene rinvigorito dall’invecchiamento.

Per avere informazioni e contattare la Comune di Urupia:
Fermo Posta 72021 Francavilla Fontana (Brindisi)
o
Casella Postale 29, 74020 S. Marzano di S. G. (Taranto)
telefono: 0831-890855, cellulare 3398759931 e-mail: urupia@libero.it

Lascia un Commento